frutti vaniglia

La vaniglia è una spezia dolce e profumata, utilizzata comunemente nella preparazione dei dolci. Si tratta del frutto prodotto da una varietà di orchidea originaria del Messico e diffusa per il clima affine in alcune zone dell’Africa, soprattutto in Madagascar e nella vicina isola di Bourbon (oggi Réunion). Tuttavia, le orchidee al di fuori del territorio centro-americano non riuscivano a dare frutti, poiché solo in questo territorio sono presenti le api melipona, responsabili dell’impollinazione della vaniglia. Nelle isole di Bourbon e Madagascar i botanici provarono più volte l’inseminazione artificiale, finché nel 1814, uno schiavo di dodici anni a Bourbon, mise a punto un sistema di impollinazione manuale tuttora utilizzato con grande successo. Una volta raccolto, il baccello di vaniglia deve subire diverse operazioni, per assumere l’aromaticità che conosciamo, il procedimento più importante consiste in uno shock termico effettuato con un bagno d’acqua calda. Le principali proprietà della vaniglia riguardano il suo contenuto in antiossidanti e in sostanze antisettiche.