noci

Il noce è una pianta originaria di Balcani e Asia minore, dove i suoi frutti venivano consumati già 9000 anni fa. La noce come frutto è considerato una drupa ed è anche un seme. Si tratta di un frutto dalle molteplici qualità: nonostante apporti oltre 600 Kcal per 100 grammi, contiene esclusivamente grassi monoinsaturi, appartenenti agli omega 3 e omega 6, coadiuvanti nel controllo dei livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Le noci contengono, inoltre una importante concentrazione di sali minerali come fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro e zolfo e vitamine B1, B2, B6 ed E, importante antiossidante. Il consumo di noci, per le loro proprietà benefiche, è considerato importante per la prevenzione di malattie cardiache; se ne consiglia l’assunzione in periodi di forte stress, in gravidanza e per i soggetti affetti da diabete insipido. La raccolta delle noci, tra la fine di settembre e le prime settimane di ottobre, di solito consiste nella raccolta a terra dei frutti caduti con l’aiuto di un bastone o un abbacchiatore.

Vedi le proposte di evvvai.com per gli abbacchiatori