Root_z05_pastinaken

Pastinaca

Questo ortaggio ha origini antiche e controverse che derivano soprattutto dalla sua somiglianza con un’altra radice analoga di colore bianco, la pastinaca.
La carota esiste anche in forma selvatica con una radice bianca e sottile dal sapore piuttosto amaro, ma la versione coltivata come la conosciamo noi ha origine circa 5000 anni fa in Afghanistan, dove esisteva sia di colore viola che di colore giallo. Nel corso del tempo si è diffusa anche in Europa, ma delle due, quella più saporita era la viola, che purtroppo aveva il grande difetto di colorare anche gli altri cibi con cui veniva in contatto e ben presto fu relegata all’alimentazione animale. Nel diciassettesimo secolo, però, in onore della famiglia Orange gli abilissimi orticoltori olandesi riuscirono ad ottenere la carota arancione, che si diffuse rapidamente e continua ancora oggi ad essere preferita ovunque.

Vedi gli attrezzi per coltivare le tue carote su evvvai.com