pianta ananas

L’ananas è uno dei frutti più consumati nel periodo delle festività natalizie. Si tratta di un frutto tropicale, che difficilmente si può produrre nelle nostre zone, tuttavia si può coltivare come graziosa pianta ornamentale a partire proprio dal frutto.
Prima di tagliare l’ananas per servirlo in tavola, occorre staccare la parte del ciuffo roteandola con forza e girando nel senso opposto il frutto.
Poi bisogna tagliare la parte di polpa rimasta attaccata al ciuffo avendo l’accortezza di non danneggiare la base delle foglie, lasciar asciugare la parte recisa per un paio di giorni e posizionarla in un recipiente con dell’acqua finché non compaiono le radici.
Dopodiché si può procedere al rinvaso, avendo l’accortezza di posizionare la pianta in un luogo riparato.
Tenete presente che si tratta di una pianta tropicale, tipica di climi molto caldi, quindi nei mesi più rigidi dell’inverno è consigliabile tenerla in casa o coprirla con del TNT (tessuto non tessuto).