sorso di vino

Il vino è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione dell’uva. Le sue origini antichissime risalgono al neolitico. Infatti, ritrovamenti archeologici individuano resti di vite a circa 2 milioni di anni fa e studi recenti attribuiscono l’origine del vino ad una produzione casuale nella zona caucasica, dalla fermentazione naturale dell’uva riposta in contenitori per la sua conservazione. Le più antiche tracce di coltivazione di vite, invece, sono state individuate sulle rive del Mar Caspio e nella Turchia orientale. La Bibbia fa risalire l’invenzione del vino a Noè e, attribuisce ad esso una forte valenza simbolica riferita al sangue di Gesù. I vini si differenziano per i sistemi di vinificazione e per le proprietà organolettiche, in vini fermi e frizzanti. Ulteriori differenze dipendono dal contenuto zuccherino e ovviamente dal colore per cui si distinguono in linea di massima: vino bianco, rosato e rosso. Le tipologie, i vitigni, le vinificazioni, l’invecchiamento, ecc., tuttavia producono una tale varietà di prodotti per cui è pressochè impossibile tentare una classificazione così riduttiva dell’immenso mondo dei vini.

Vedi le proposte di evvvai.com sulle attrezzature per vinificare