Fornacella
Gli arrosticini sono uno street food nato nella zona di Pescara tra gli anni '20 e '30 e diffuso rapidamente in tutto l'Abruzzo e l'Italia. Tradizionalmente sono spiedini di carne ovina magra, inframezzata da pezzetti di grasso, che vengono cucinati sulla brace.
Assieme alla diffusione di questo secondo piatto, nacque la necessità di un sistema di preparazione pratico che permettesse di non bruciare i bastoncini di legno ed allo stesso tempo garantire la cottura ottimale, arrostita fuori e succosa all'interno, in breve tempo, in modo da evitare che la carne seccasse. In principio gli arrosticini venivano appoggiati tra due file di mattoni, in mezzo ai quali veniva cosparsa della brace. A causa della scomodità di questo sistema, si racconta che si cominciarono ad utilizzare degli spezzoni di grondaia come bracieri, da qui il nome di “canalina” diffuso in gran parte d'Abruzzo, ma nel tempo sono state messe a punto delle fornacelle sempre più efficienti, con sistemi di aerazione che mantengano la brace sempre viva, in modo da non doverla sventolare o ravvivare spesso.

CLICCA SUL LINK E SCOPRI I PRODOTTI DELLA CATEGORIA FORNI EGRILL

Offer a gift card

  
prodotto aggiunto alla lista
Product added to compare.